Monica Gatta al suo primo esordio al salone Maredamare a Fortezza da Basso, Firenze, con la collezione Flat Geometry Olivia

Monica Gatta al suo primo esordio al salone Maredamare a Fortezza da Basso, Firenze, con la collezione Flat Geometry Olivia 2020  dal 19 al 21 di luglio., dopo essere stata finalista e prima classificata a Cannes il 7 novembre 2018 con il concorso The Link, talent scout promosso e organizzato da Mare di Moda, sezione athleisure.
La collezione nasce dall’esperienza accumulata in tre anni presso l’ateneo ISGMD, percorso triennale post diploma di Fashion Design, Lecco.
Il suo lavoro è frutto di una rilettura delle esperienze passate, dello stage settoriale e dello stretto legame con il territorio influenzando la materia e rendendola con forma contemporanea.
Idee, fantasie, flessibilità e tradizione si ritrovano nei suoi quattro outfit che, oltre a essere versatili, sono composti da linee grafiche e dinamiche, da uno sportswear raffinato dalle linee vintage, e da dettagli active estremamente eleganti che costruiscono linee fluide.
Il concetto di leggerezza riguarda ormai tutte le fibre nelle loro diverse interpretazioni; per questo è ampia la scelta tra gli articoli della linea Cult di Taiana Virgilio S.p.a.: Fitter-Watt, Aero4, Flow3-tps, Prey, Brizzy, Wolf, un mix di fibre nobili naturali con materiali innovativi.
Fili metallici, tagliati di argento, colori asettici blu, grigio ufficio e bianco carta illuminati da dettagli fluorescenti ci riportano agli eccentrici anni ’80.

Tags: